Corsi di gelateria artigianale

Il gelato è un prodotto alimentare diffuso in tutto il mondo, ha un’origine molto antica, che per lo più viene ricondotta alla cultura italiana, infatti non è raro trovare, fuori dall’Italia, gelaterie che si dichiarano italiane

Breve storia del gelato

In realtà, la diffusione europea del gelato è un fattore imputabile alla Francia, siamo circa a metà del 1600 quando un italiano di origine siciliana, dopo vari insuccessi collezionati in madre patria, viene riconosciuto come inventore del suddetto prodotto, e dunque da Parigi si diffuse ufficialmente il gelato, più precisamente dal Cafè Procope 

corsi_di_cucina_gelato_mentaProcope.

In seguito, quando verrà riconosciuta una vera e propria diffusione commerciale del prodotto, possiamo attribuire il gelato agli italiani, parliamo della fine del 1800 circa quando un signore napoletano si trasferì a Torino per fondare gelaterie Pepino diventando, nel giro di poco tempo, grande produttore di gelato, un’ azienda che è tutt’ora esistente e operativa in questo settore.

Il gelato è un composto di alimenti miscelati tra loro portato allo stato semi-solido tramite la congelazione di esso; il gelato artigianale ha una composizione piuttosto semplice: Acqua, zucchero, l’aroma che si vuole dare e uova se stiamo facendo una crema, ma un recente studio condotto da focus dimostra che in realtà c’è un processo molto lungo che osserva precise regole scientifiche per poter dare quella caratteristica soffice al quale noi siamo abituati.

I corsi di gelateria

E proprio per questo discorso che vi sono molte scuole di gelateria che insegnano le tecniche per ottenere il miglior gelato artigianale. Abbiamo identificato tre grandi scuole in questo settore che organizzano corsi in tutta Italia:

  • AssoApi Divisione Formazione è un centro formativo romano che organizza un interessante corso di gelateria online corsi_di_cucina_gelato_fragolasu tutto il territorio nazionale per diventare gelatiere, ha una durata di tre mesi, è comprensivo di stage(non online ovviamente) ed è previsto l’inserimento lavorativo. La parte teorica è composta da sei moduli che si dividono tra slide teoriche e video pratici, ed alla fine del corso verrà rilasciato il diploma di specializzazione di gelatiere, l’attestato di frequentazione di stage con referenza dell’azienda e l’attestato HACCP con validità europea. Su richiesta gli attestati possono anche essere tradotti in lingua inglese qualora si volesse intraprendere questo mestiere oltralpe. Durante la parte teorica un insegnante seguirà gli allievi e periodicamente verranno eseguiti dei test per valutare il livello di apprendimento. E’ previsto uno stage che può durare da uno a sei mesi e attraverso CEA Italia verranno organizzati logisticamente, in base alle esigenze degli allievi, i luoghi nel quale si svolgerà lo stage. L’ultima fase è dedicata all’inserimento nel mondo del lavoro, AssoApi ha stipulato degli accordi con diverse agenzie interinali ed enti dedicati al lavoro con il quale accompagnano l’allievo all’inserimento lavorativo.
  • Istituti Professionali come AssoApi propone il corso per diventare gelataio a tutta Italia, un corso articolato da parte teorica che verrà studiata individualmente, e parte pratica che verrà organizzata nella propria città di appartenenza. Per questo motivo il calendario del corso è personalizzato in base alle esigenze degli iscritti, la durata prevista è 170 ore di cui 120 dedicate alla parte parte pratica. Alla fine della parte teorica verrà affrontato un test che se passato rilascia l’accesso alla parte pratica. Il corso rilascia tutti i certificati ufficiacorsi_di_cucina_gelato_cremali per poter svolgere questo lavoro, oltre ad insegnare tutte le tecniche necessarie per produrre al meglio il gelato, ed inoltre rilascia un videocurriculum ovvero una sorta di dimostrazione pratica da presentare come domanda di lavoro.
  • L’agenzia formativa torinese Dante Alighieri ha sedi in tutte le principali città d’Italia ed anch’essa organizza come anticipato il corso professionale di gelateria. I corsi di questo tipo organizzati da Dante Alighieri sono molti e converrebbe contattare il centro per avere tutti i dettagli dello svolgimento e dei costi nella propria città. In ogni caso la durata è di 220 ore, è rivolto a chi ha conseguito l’obbligo scolastico ed agli stranieri che hanno padronanza della lingua italiana parlata e scritta. Rilascia alla fine l’attestato di partecipazione e il certificato di specializzazione.

Diventare gelataio potrebbe essere un primo passo verso una riqualificazione lavorativa, pensare quindi di trasformare una passione in un vero e proprio lavoro.

 

Pubblicato in Corsi Gelateria Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*